"Loading..."

Spotify lancia la nuova funzione “stories” per gli artisti

Negli ultimissimi anni le stories hanno radicalmente rivoluzionato il nostro utilizzo dei social network, ne stiamo parlando notizia dopo notizia.

Sappiamo come la prima piattaforma ad averle proposte sia stata Snapchat, poi Instagram, a seguire Facebook. Adesso pare che sia giunto il momento per Spotify, il re dello streaming musicale, di dire la sua.

 

Stories, quindi, ma con una sostanziale differenza rispetto alla concorrenza.

Pensavate di poter condividere il vostro album preferito come story, magari taggando un vostro amico e inserendo i testi delle canzoni?

Per adesso dovrete aspettare. Storyline, così è stata battezzata, è una funzione tutta dedicata agli artisti, almeno per ora.

 

C’è ancora parziale mistero sulle specifiche o le possibilità che ci offrirà. Proprio in questi giorni su TechCrunch, il portavoce dell’azienda ha dichiarato che gli sviluppatori sono ancora impegnati a testarla, sappiamo però che ovviamente sarà disponibile sia su devices iOS che su Android.

Gli artisti che decideranno di utilizzarla per creare maggiore interazione con i loro fans potranno condividere contenuti sempre nuovi e ufficiali, ed avranno in questo modo la possibilità di spiegare le tematiche dei loro brani.

Potranno quindi integrare:

  • testi
  • immagini
  • immagini + testi

 

Questa sezione è stata creata in collaborazione con Genius, sito dove vengono caricati testi e curiosità sulle canzoni.

Non è ancora chiaro invece se Storyline verrà integrata anche su Spotify per desktop.

Restiamo in ascolto!