"Loading..."

I trend del content marketing per il 2017

Forse il più tralasciato, forse il meno considerato, ma il content marketing è il Re, come dice il nostro caro amico Zuckerberg: “Content is King

 

Ovviamente non basta, ci vuole dell’altro, ma è pur sempre una buona base di partenza e una solida base per la credibilità della nostra azienda. Vi fidereste di più di un’impresa con tanto di sito web e profilo Facebook o di una sprovvista di entrambe le cose?  Ecco perché la creazione di contenuti è così importante ed è significativo crearne di originali che distinguano dalla massa.

 

Se siete rimasti indietro da questo punto di vista e volete aggiornarvi, se per voi l’argomento è nuovo o semplicemente ne volete sapere di più, qui di seguito elenco i principali trend del content marketing per il nuovo anno che verrà.

 

 

Non abbandonare i video nei content

In questo ultimo periodo, soprattutto i video live, vanno per la maggiore. Politici, comici, musicisti, imprenditori e persone comuni utilizzano il live per creare contenuti originali e per instaurare una relazione più diretta coi propri fan/amici.

I mezzi preferiti per farlo sono sicuramente Facebook Live e Snapchat, per ora. Considerando la sua originalità e il numero crescente di utenti che ne usufruiscono sicuramente non è uno strumento da abbandonare.

Facebook mette a disposizione anche una Mappa Live per controllare quanti live stanno andando in rete nell'esatto momento in cui viene visualizzata la mappa.

 

 

Mantenere alta l'attenzione al mobile e alle promozioni paid

Mobile-first verrebbe da dire. Ed effettivamente è così. In un mondo dove tutti si connettono via mobile è alquanto fondamentale non abbandonare questa caratteristica. Siamo tutti always on, tutti ci informiamo sul web e compriamo online. In una sola parola, tutti leggono sul proprio smartphone: è utile, veloce ed immediato. Per questo motivo è indispensabile adattare i contenuti a queste esigenze, rendendoli leggibili e semplici.

 

Qualche anno fa non si pensava alle promozioni paid dei contenuti, oggi invece è diventato quasi indispensabile da quando Facebook ha cambiato il proprio algoritmo. Infatti per raggiungere una maggiore audience è diventato quasi obbligatorio utilizzare promozioni paid per i propri post.

 

 

La rivincita delle newsletter

Per fidelizzare il cliente le e-mail rimangono uno degli strumenti prediletti per mantenere coinvolti utenti e clienti già fidelizzati e con la scelta spontanea di ricevere newsletter. Personalizzarle sia a livello testuale che grafico è la chiave per avere una lettura globale della mail. Non moriranno come alcuni avevano predetto.

 

 

Storytelling nel content

Lo vediamo tutti i giorni soltanto guardando la televisione. La pubblicità negli ultimi periodi ci conta parecchio: il formato storia che tocca il lato emozionale del pubblico è quella ciliegina sulla torta che porta al successo del contenuto. Fateci caso: quali sono quelle pubblicità che vi rimangono più impresse?

Lo storytelling sta alla base anche del content marketing. Generare emozioni e raccontare una storia determinano il successo dei contenuti.

 

Questi sono solo alcuni dei trend che si pensa che nel 2017 avranno un crescente sviluppo o resteranno comunque influenti. Lo scopriremo solo vivendo!